Come scegliere il depuratore acqua

Come scegliere il depuratore acquaVuoi arricchire la tua abitazione con un sistema di filtraggio ma non sai quale scegliere? Ti consigliamo di continuare a leggere, perché questo articolo è dedicato a chi, come te, si trova un po’ in confusione. Non possiamo darti tutti i torti, i modelli a disposizione sono davvero tanti, e dai prezzi vari. Magari non sai bene come funzionano i diversi dispositivi, non sai se effettivamente sono validi o se sono adatti alle tue esigenze. Cercheremo di aiutarti nella scelta del miglior depuratore per te, facendoti degli esempi e indicando il miglior depuratore per che si adatta a quella situazione.

 

Come scegliere se il budget è limitato

Purtroppo, anche se volessimo acquistare il meglio, il fattore economico è sempre li in agguato. Alcuni sistemi di depurazione sono inarrivabili, per la maggior parte di noi, a causa dei prezzi esorbitanti. Questo però non vuol dire che devi rinunciare al tuo sistema di filtrazione. Vogliamo ricordarti che l’acqua del rubinetto che arriva alle nostre casa è potabile e tenuta sempre sotto controllo. Il motivo per cui non la si beve è perché spesso non ha un buon sapore, fatto dovuto all’aggiunta di cloro. Per ovviare a questo problema, basta munirsi di sistemi di filtraggio semplicissimi, come ad esempio le caraffe filtranti o i filtri da rubinetto. Questi dispositivi sono muniti di filtri ai carboni attivi e resine a scambio ionico. Il loro compito è quello di ridurre il residuo fisso, rendere il ph quasi neutro e trattenere residui come granelli di sabbia o ruggine. I più efficienti trattengono, se presenti, anche metalli pesanti come piombo o rame.

 

Come scegliere se non ti piace bere l’acqua naturale

Molti sono restii a munirsi di un depuratore perché, nonostante questo renda l’acqua più buona, non ne trarrebbero molto giovamento poiché l’acqua rimarrebbe comunque naturale. E in effetti è vero, se sei solito bere l’acqua frizzante saresti comunque costretto a fare scorta di acqua in bottiglia, e il depuratore perderebbe il suo scopo. Allora la Beghelli ha ben pensato di creare un unico dispositivo che integrasse un depuratore, costituito da filtri e lampada antibatterica, e un gasatore. In questo modo avrai sia l’acqua depurata che frizzante, proprio come piace a te, il tutto al prezzo di uno.

 

Come scegliere se vuoi essere super sicuro

Se comunque rimani scettico nei confronti di questi dispositivi, allora ti consigliamo di rivolgerti ad altro. Purtroppo bisognerà spendere un po’ di più, anche se comunque parliamo di cifre accessibili. L’iSpring 75gpd è quanto di meglio abbiamo trovato per questa situazione. Un depuratore ad osmosi inversa, con ben 7 stadi di filtraggio e lampada antibatterica. Questo dispositivo va collegato direttamente alla rete domestica e, grazie alle sue membrane, fa sgorgare dal tuo rubinetto acqua pura e ottima da bere.

In conclusione

Speriamo, con i nostri esempi, di averti schiarito un po’ le idee. I prodotti che ti abbiamo citato sono tutti di buona qualità e difficilmente rimarrai deluso. Se non ti fidi di noi, ti fiderai dei Feedback che hanno lasciato i clienti che hanno già acquistato questi prodotti. Come fai a leggerli? Ti basterà cliccare sui link che ti abbiamo fornito qui sotto.

Eccoti delle offerte davvero imperdibili. Cliccaci sopra per verificare che siano ancora attive!

Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2017 13:10